//
stai leggendo...

Formazione

Come diventare Wedding Planner

Il Wedding Planner ovvero l’organizzatore di matrimoni, è un mestiere nato sulla scia di un trend che arriva dagli Stati Uniti e che fino a qualche tempo fa era poco conosciuto in Italia. Si tratta di una figura il cui compito principale è quello di assicurare ai committenti uno svolgimento impeccabile dell’intera cerimonia, progettandone ogni singolo particolare.

 

Mentre fino a qualche tempo fa il wedding planner operava nel settore dei beni di lusso, oggi grazie anche ai costi più abbordabili, la consulenza di un maestro delle cerimonie è sempre più richiesta. Si tratta dunque di un’interessante realtà professionale all’interno di un settore in forte crescita.

 

Il Wedding Planner si fa carico di ogni aspetto della cerimonia e del ricevimento. Si occupa, assieme agli sposi, di stilare un vero e proprio progetto andando a creare lo “stile” che si vuol dare al matrimonio.

 

Per avere successo in questo ambito, è fondamentale avere ottime capacità organizzative. Tra le altre doti personali che contraddistinguono il profilo del wedding planner ideale, si evidenziano le capacità comunicative e relazionali, lo spirito d’iniziativa e la resistenza al lavoro in condizioni di stress. In più non è da non sottovalutare la capacità gestire le situazioni con diplomazia, conflitti e controversie familiari.

 

Ma come si fa per diventare un bravo organizzatore di matrimoni?

 

Per chi vuole avviarsi alla professione risulta imprescindibile un’adeguata preparazione, perché prima di tutto è necessario acquisire conoscenze specifiche del settore e in secondo luogo bisogna tenersi in costante aggiornamento su mode e tendenze.

 

Il panorama dei corsi offerti dai privati sia in Italia che all’estero è molto vario. Seppure non obbligatoria, l’iscrizione ad un corso di formazione garantirà il know-how necessario per iniziare un’attività in questo settore. Vi consigliamo di scegliere enti con formatori qualificati e specialisti in tutti gli ambiti della progettazione di cerimonie nuziali. Per conoscere i migliori corsi offerti del momento occorre informarsi adeguatamente consultando riviste di settore o siti internet.

 

Una volta scelto il corso, potrebbe essere utile frequentare contemporaneamente uno stage presso agenzie di wedding planning o di organizzazione di eventi in generale. Questo vi permetterà di acquisire quanta più esperienza possibile e lavorare direttamente sul campo. Inoltre potrete catturare tutti i segreti che si celano dietro la buona riuscita di un matrimonio, di un party o quant’altro. Alla fine del corso, non resterà che presentare il proprio curriculum presso agenzie già affermate e, successivamente, valutare la possibilità di aprire un’attività di consulenze in proprio.

 

Discussion

No comments yet.

Post a Comment